SimHerd-Flex: X-Zelit  
             
  Ipotesi di base        
  Numero di capi      
    Prezzo del latte, € al kg ECM      
   
X-Zelit sta sostituendo una dieta DCAD nella tua strategia? No: si presume che X-Zelit riduca la febbre da latte e l'ipocalcemia del 77%. Sì: sostituendo DCAD con X-Zelit, si presume che la febbre da latte e l'ipocalcemia si riducano del 64%. Si presume che la dieta DCAD di per sé abbia anche un effetto riducente e rimuovendo il DCAD (32%) questo effetto scompare. Queste ipotesi (77% e 32%) possono essere modificate in "Prezzi e ipotesi" X-Zelit sostituisce la dieta DCAD? 
 
 
   
X-Zelit viene utilizzato solo per le vacche in asciutta o anche per le manze in preparto? Usandolo solo per vacche in asciutta i costi di X-Zelit sono inferiori, ma anche il beneficio, poiché non avremo alcun effetto nella prima lattazione. Utilizzare su vacche in asciutta e manze? 
 
   
   
Questo è il numero totale di trattamenti quando si è scelto di trattare vacche e manze in asciutta o solo vacche in asciutta Numero totale di trattamenti/anno
     
             
    Dati relativi alla mandria  
La tua situazione odierna. Qui puoi specificare il KPI della tua mandria Oggi
In questa colonna il modello presenta le modifiche attese per ogni KPI rispetto alla "Situazione odierna", a seguito dell'utilizzo di X-Zelit. Modifiche
 
   
Produzione di latte per vacca all'anno: latte totale consegnato nell'allevamento diviso per la media, numero totale di vacche nell'allevamento durante l'anno: numero totale di vacche in lattazione e in asciutta. Produzione di latte, kg ECM/vacca/anno
   
   
Percentuale di vacche che abbandonano la mandria (mortalità + abbattimento) durante l'anno. Tasso di rimonta
   
    Vita produttiva, anni    
    Produzione in carriera, kg ECM    
             
    Trattamenti della malattia per 100 vacche        
   
Casi clinici (trattamenti) di collasso puerperale per 100 parti. Collasso puerperale
   
   
Casi subclinici di ipocalcemia per 100 parti. Ipocalcemia subclinica
   
   
Casi clinici di chetosi (acetonemia) e dislocazione dell'abomaso per 100 parti (la somma di questi due disturbi deve essere inserita qui) Disturbi metabolici
   
   
Casi clinici di ritenzione della placenta e metrite per 100 parti (inserire qui la somma di questi due disturbi) Disturbi riproduttivi
   
   
Questo è il vantaggio dell'utilizzo di X-Zelit: l'aumento annuale del rendimento netto nel tuo allevamento. Sotto "Ripartizione del vantaggio" puoi vedere come il vantaggio è suddiviso in diversi elementi Benefit, € all'anno
   
             
       
In questa colonna puoi specificare i costi di X-Zelit, i costi della tua attuale dieta DCAD (se stai attuando tale dieta oggi) e la riduzione del lavoro che otterrai passando a X-Zelit. Tutti i costi e la riduzione della manodopera devono essere inseriti per il trattamento preparto Per trattamento
Per anno  
   
Costi di X-Zelit durante il trattamento preparto Costo di X-Zelit, €
 
             
    Risparmio        
   
Costi della dieta DCAD per trattamento preparto. Costi della dieta DCAD (+ bolo), €
 
   
Riduzione (o aumento) della necessità di manodopera relativa ai trattamenti preparto quando si passa a X-Zelit. Questo può riguardare il lavoro correlato a boli integrativi, misurazioni del pH delle urine e altre routine per le vacche in asciutta. Riduzione della manodopera, minuti
 
   
Risparmio totale, nel caso in cui X-Zelit sostituisca una dieta DCAD Risparmio, € all'anno
   
   
Aumento del beneficio annuale, al netto dell'aumento dei costi di X-Zelit ma anche di eventuali risparmi (nel caso in cui X-Zelit sostituisca una dieta DCAD) Utile, € all'anno
   
             
             
             
Powered by SimHerd        
           
     
           
     
           
           
           
           
           
tekst      
SimHerd-Flex: X-Zelit
               
Beneficio all'anno          
Benefici per vacca all'anno          
               
         
Il grafico a torta mostra da dove viene il vantaggio: Vendite di latte: maggiore resa delle vacche e maggiore percentuale di consegna alla fabbrica / meno trattamenti antibiotici (per le malattie riproduttive). Vendite di bestiame: meno vacche vengono abbattute e invece più manze vengono vendute come bestiame. Costi del trattamento: meno veterinario. costi di trattamento per collasso puerperale, malattie riproduttive e metaboliche. Ripartizione dei vantaggi (leggimi)
   
             
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
               
Powered by SimHerd              
Prezzi e Ipotesi  
Prezzo del latte, prezzo per litro
Spese di alimentazione, € per kg di sostanza secca
   
Costi del trattamento, € per caso  
Collasso puerperale
Disturbi riproduttivi
Disturbi metabolici
Inseminazione, € per intervento
Manodopera, € all'ora
Manze in eccedenza, € per manza
Vacche da macello, € a vacca
   
Si presume che l'uso di X-Zelit riduca la febbre da latte e l'ipocalcemia del 75%. Riduzione del collasso puerperale e dell'ipocalcemia dovute a X-Zelit, %
Una dieta DCAD ha anche un effetto in termini di riduzione del collasso puerperale e dell'ipocalcemia. Nel caso in cui X-Zelit sostituisca una dieta DCAD, si presume che l'effetto della dieta DCAD scompaia. Si presume che il valore default per questo effetto sia del 30%. Riduzione febbre da latte e ipocalcemia da DCAD (+ bolo), %
   
   
   
   
   
Powered by SimHerd